Antifurto wireless, sicurezza per tutta la famiglia

Antifurto wireless, sicurezza per tutta la famiglia

L’antifurto in casa rende molto più tranquilli e garantisce la sicurezza per tutta la famiglia. Ecco perché sempre più persone, in un periodo in cui i furti nelle abitazioni e nelle attività commerciali stanno crescendo a dismisura, decidono di installare nelle proprie case un antifurto. Gli antifurti wireless sono quelli più venduti nell’ultimo periodo perché possono essere installati anche senza l’aiuto di esperti e questo vi permetterà di avere un risparmio e di garantire allo stesso tempo la sicurezza delle proprietà immobiliari che avete in gestione. Per proteggere la propria casa o la propria attività commerciale, la soluzione dell’antifurto wireless è davvero unica.

Come funziona un antifurto wireless

L’antifurto wireless è un tipo di impianto che è in grado di dare l’allarme qualora ci dovesse essere un’intrusione registrata nella vostra proprietà. La trasmissione avviene con dei segnali radio che sono molto efficaci e potenti: in caso di problemi subito il kit allarme casa metterà in moto tutto il sistema di auto-protezione. Il modo in cui il sistema wireless si prenderà cura delle vostre proprietà dipende dal modello che sceglierete e dal grado di sensibilità e professionalità dell’impianto.

Le componenti di un antifurto wireless

In linea generale un antifurto wireless è composto da una centralina, dai sensori e da una sirena. I pezzi sono alimentati a batteria e la centralina è l’elemento principale in cui vengono trasmessi tutti i dati in modo tale da essere elaborati in caso di attacco.

La centralina è il cervello stesso del sistema e quindi quando attraverso i sensori viene registrata la presenza di un movimento, viene attivato l’allarme, il segnale viene inviato alla centralina che a sua volta fa scattare la sirena. Alcuni modelli oltre la sirena, mettono anche in moto delle chiamate su una serie di numeri attraverso l’appoggio sulla rete pnts o gsm. Questo vi permetterà di essere sempre connessi e di essere avvisati in caso di problemi quando vi trovate lontani.

La sicurezza dell’antifurto wireless

Gli antifurti wireless sono più o meno sicuri a seconda della scelta del tipo di impianto. Infatti, sarà cruciale, nella scelta di un antifurto wireless, trovare uno che abbia doppia frequenza e quindi, in caso di disturbi, ci sarà un doppio passaggio di dati. Questo servirà a garantire una maggiore sicurezza. Anche la trasmissione e la potenza dell’impianto saranno in grado di fare la differenza. La codifica del segnale è un altro elemento chiave da prendere in considerazione quando si sceglie un antifurto wireless per le proprietà in vostro possesso. L’antifurto deve essere realizzato in modo tale da prevenire qualunque tipo di disturbo alla frequenza ed in più deve essere anche dotato di sistemi di anti-manomissione:

– un sistema anti strappo e anti apertura;

– sistema anti schiuma;

– sistema anti perforazione.

Questo impianto a volte può avere dei problemi quando ci sono delle interferenze radio ma è chiaro che se è vero che la sicurezza al 100% non esiste, però la scelta di un impianto professionale farà la differenza in termini di protezione. Ci sono dei pro e contro della scelta di un antifurto wireless, ma facendosi consigliare da un esperto si avrà il kit antifurto fatto su misura per le vostre esigenze. La fascia di prezzo può variare dai 1000 fino ai 2 mila e 500 euro, ma in rete è possibile anche trovare dei pezzi molto più bassi sebbene non è garantita la stessa sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi