Come rassodare il seno e renderlo tonico

Avere un seno sodo è ormai il sogno di ogni donna (ed è molto gradito dagli uomini!) e spesso lo stile di vita, qualche chilo di più o anche la predisposizione verso una particolare forma di seno ci può scoraggiare sull’ottenere i risultati che speravamo.
Alcuni studi dimostrano che più del 20% delle donne italiane vorrebbero ricorrere alla chirurgia estetica per risolvere qualche inestetismo del décolleté.
Tuttavia rassodare il seno è possibile e in modo tutto naturale, senza chirurgia: esso è una vera e propria arma di seduzione, simbolo di femminilità ed è possibile con alcuni accorgimenti migliorarlo al meglio.

Il seno non è un muscolo, dunque “allenarlo” può essere difficile: si tratta di tessuto adiposo sostenuto da muscoli pettorali. Allenando questi ultimi dunque si garantisce un migliore sostegno anche del seno, migliorando la tonicità stessa di tutto il tessuto.

Vediamo alcuni consigli su come rassodare il seno sulla base dei consigli e le indicazioni fornite da esperti in materia sul sito www.esteticaindaco.it dell’oninimo centro estetico.

  • Scegliere il reggiseno giusto: può sembrare una cosa banale ma scegliere il reggiseno giusto conta molto. Scegline uno della tua taglia, che sia in grado di fornire un buon sostegno: la dimensione non c’entra perché anche un seno piccolo può essere cadente. Dunque è sconsigliato non utilizzare reggiseni.
  • Attenta ad alcune posizioni: dormire di lato non fa molto bene alla salute del seno né della schiena, così come è importante mantenere una postura dritta quando si sta seduti o si cammina. Curvare le spalle infatti non fa altro che favorire il cedimento del tessuto.
  • Correggi i tuoi difetti di postura: grazie allo yoga o ad esercizi di pilates è possibile correggere la postura.
  • Prenditi cura della pelle: le fibre elastiche sono continuamente sottoposte a forze e devono combattere per il sostegno del seno. Massaggi e docce a getti alternati di temperature calde e fredde sono ottime per riattivare la circolazione del sangue e tonificare i tessuti.

Esercizi per un seno tonico

L’esercizio fisico contribuisce tantissimo all’obiettivo di rassodare il seno.

  • Prima di compiere qualsiasi tipo di esercizio mirato, ricordate di spendere qualche minuto di riscaldamento per evitare strappi e dolori.
    Passare poi a circuiti
  • Come strumenti si possono usare dei pesetti, acquistabili online o nei negozi di fitness, o in alternativa bottiglie d’acqua (da 0,5 o 1 l). Sono utili anche strumenti come palle da pilates ed elastici ma vanno bene anche sedie o divano di casa!

Questi esercizi vanno praticati per almeno 3 volte a settimana in modo da ottenere risultati visibili di cui essere fiere!

1) Eserciziocon i pesi: partendo in piedi, con le braccia lungo i fianchi, impugnate i pesetti o le bottiglie in ciascuna mano. Con i polsi rivolti all’esterno sollevate le braccia fino a creare un angolo di 90°. Le gambe devono essere leggermente divaricate e piegate sulle ginocchia, spalle aperte e pancia in dentro e contratta.
Ritornare nella posizione iniziale e ripetere l’esercizio.

2) Esercizio con la sedia: partendo in piedi, con le spalle rivolte verso la sedia, poggiate i palmi delle mani sui bordi della sedia. Poggiate i talloni davanti a voi sul pavimento e tenere le gambe tese.
Scendere verso il basso piegando le braccia in modo da sostenere tutto il peso del corpo e ritornare nella posizione iniziale, ripetendo l’esercizio.

3) Esercizio con la palla: sedetevi sulla palla da fitness e con un peso tra le due mani Seduta sulla palla fitness con un solo pesetto tra le mani, scivolate sulla palla lungo tutta la schiena fino a quando non arriverete a toccarla con le spalle e tornare su.
Le gambe devono essere piegate a 90° e leggermente divaricate, braccia tese verso l’alto con il pesetto tra le mani.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi