Opzioni binarie trading: l’importanza del conto demo

Opzioni binarie trading: l’importanza del conto demo

Si sente spesso parlare di opzioni binarie, ma di cosa si tratta? Quanti conoscono il reale significato di queste parole? Proviamo a fare luce su questi termini.

Opzioni binarie: cosa sono e come fare trading con esse?

Per incominciare possiamo dire che le opzioni binarie (dette anche opzioni digitali) non sono altro che prodotti finanziari derivati. Sono utilizzati dagli investitori (chiamati trader) per speculare sui mercati finanziari.

L’attività mira a guadagnare sul sali/scendi  (call/put) dei prezzi, indipendentemente dal valore di azioni, obbligazioni, valuta, materia prima e indice (chiamati più genericamente asset).

Per incominciare a fare trading con le opzioni binarie si deve scegliere un asset  su cui investire. C’è ampia scelta di beni su cui dirigere le proprie scelte:

  • Mercato valutario;
  • Mercato azionario;
  • Mercato degli indici;
  • Mercato delle materie prime.

Una volta individuato l’asset dovrai fare una previsione dell’andamento, ma le scelte che si devono compiere sono solo due call/put (alto/basso): questo è il motivo per cui sono definite opzioni binarie. Ultimo passaggio: la scadenza. Di cosa si tratta? La previsione del trader deve verificarsi entro la scadenza che viene impostata dallo stesso.  Per fare un esempio possiamo dire che un trader prevede che un asset (ad esempio le azioni di X) possano aumentare o diminuire di valore. Per prima cosa stabilisce un termine entro cui il prezzo potrebbe subire delle variazioni (ipotizziamo un lasso di tempo di 2 ore). Se il trader acquisterà un’opzione binaria di tipo “call” con sottostante azioni X e scadenza a 2 ore vuol dire che ne prevede la salita, mentre se prevede un ribasso, acquisterà l’opzione binaria put.

Leggendo queste righe penserete che non è mai stato così facile guadagnare soldi. In effetti non è complicato, ma non è un lavoro per tutti. Se ci si vuole lanciare in questo mondo, meglio scegliere una piattaforma che contempli il conto demo.

Conto demo cos’è?

Il conto demo consente ai clienti di acquistare opzioni binarie utilizzando denaro virtuale,  mantenendo le caratteristiche di un conto reale.

Un conto demo per opzioni binarie, essendo virtuale, ovviamente, non consente di riscuotere le entrate. Serve solo a fare delle prove, niente guadagni e niente perdite.

Il conto demo non permette solo di fare esperienza senza correre rischi, ma aiuta  anche a testare le varie strategie di trading.

Il problema si presenta quando si cerca un broker che offra le opzioni binarie demo.

Esistono diversi tipi di conto demo che, ovviamente hanno caratteristiche diverse. Proviamo a capire le differenze:

  • Conto demo con deposito iniziale. È un conto demo che si accende con un deposito minimo. Se si chiude il conto, perché non si è interessati alla cosa, il deposito potrà essere ritirato.
  • Conto demo senza deposito iniziale. Si tratta di una delle formule più ricercate dai trader ma molto difficile da trovare.
  • Conto demo con termine di scadenza. Indipendentemente che sia richiesto un deposito o meno, si applica un termine di scadenza quindi si avrà un accesso limitato.
  • Conto demo illimitato. Conto utilizzabile fino a quando il cliente lo desidera, ma si tratta una formula veramente difficile da trovare.

In base a quanto abbiamo detto, è abbastanza chiaro che scegliere un broker che offra il servizio del conto demo è il primo passo per accedere tranquillamente a questo mondo virtuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi