Penne aziendali personalizzate: i vantaggi del merchandising

Penne aziendali personalizzate: i vantaggi del merchandising

Elegante, utile e intelligente, ecco perché la penna aziendale personalizzata è un’ottima idea per il merchandising di un brand.

Il merchandising di un’azienda rappresenta una risorsa preziosa per costruire e per consolidare i rapporti con i propri clienti, partner e fornitori ed anche un modo per dimostrare accortezza e autorevolezza di marca. Tra le soluzioni di marketing per oggetto, la realizzazione di penne aziendali personalizzate è una delle più diffuse, tradizionali ed efficaci. Le ragioni per puntare sulla produzione di penne brandizzate attraverso cui veicolare l’immagine del marchio sono molteplici, tutte valide in modo trasversale a prescindere anche dal tipo di impresa e dal settore merceologico entro cui si opera.

Una scelta funzionale

Di solito, quando si sceglie di investire nella realizzazione di gadget personalizzati per ufficio, il consiglio è di optare per oggetti che siano poco invadenti, pratici e funzionali presso un pubblico più ampio possibile. Tutte caratteristiche che la penna possiede: un oggetto di uso comune e impiegato da chiunque, semplice da portare con sé, leggero, maneggevole. Insomma, donare una penna che reca il logo della propria azienda sulla scocca significa, potenzialmente, essere sempre presenti nel taschino dei propri referenti a tutti i livelli, con discrezione.

Eleganza

La penna, poi, è un accessorio che denota classe, specie se si opta per modelli rifiniti, in legno o eleganti stilografiche. In tal modo, l’associazione tra lo charme dell’oggetto e il marchio diventa quasi inconscia, in modo efficace e diretto: un modo distinto e sempre apprezzato di restare accanto a clienti e potenziali tali, senza strafare e nella giusta forma.

Ampia possibilità di personalizzazione

Esistono infinite possibilità di personalizzare la propria penna aziendale, a seconda del materiale, del modello, dei colori ma anche puntando sul concept della penna e sulla possibilità di inserire qualunque tipo di stampa, dal semplice brand al logo stilizzato passando per i payoff più indicativi della vision aziendale. Con un approccio originale, la penna si presta a innumerevoli alternative, per colpire l’attenzione e dimostrare un approccio capace di andare fuori dagli schemi.

Adattabilità

Che siate avvocati o gestori di una ditta edile, medici o ristoratori, vi trovate in un modo o in un altro ad avere bisogno di una penna. Non esistono settori in cui la penna utilizzata come gadget di marchio possa essere percepita come fuori contesto o inappropriata. Anzi, la penna è forse l’oggetto più trasversale ed eclettico che si possa concepire, buono in ogni situazione e svincolato da qualunque logica legata alla stagionalità.

Economicità

Non bisogna poi trascurare la questione dei costi: è vero che, volendo, una penna può costare anche centinaia (se non migliaia) di euro, ma è vero anche che con altra e tanta flessibilità essa permette di acquistare stock a pochi euro pur preservando la qualità dell’oggetto, in modo da accontentare tutti i propri interlocutori senza però spendere cifre sconsiderate, con efficienza, lucidità e approccio pragmatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi