Ricostruzione unghie in gel

Ricostruzione unghie in gel

Un gel ricostruzione unghie è quello di cui si ha bisogno per effettuare una ricostruzione perfetta. Oggigiorno, la ricostruzione delle unghie è diventato un fenomeno in crescita, questo perché il fatto di presentarsi con unghie ben decorate sta essendo un “must”, per quanto riguarda l’estetica personale di una donna.

Ricostruire le unghie con i gel, paragonata ai vecchi metodi con le unghie in acrilico, risulta una tecnica più veloce ed anche più efficace. Efficace soprattutto per quanto riguarda l’applicazione e la lavorazione dell’unghia, anche per principianti.

Gel per ricostruzione unghie: come utilizzarlo

Gran parte dei gel in commercio possono essere applicati direttamente sull’unghia al naturale. Tuttavia, molti sono in modelli in circolazione e molte sono le tipologie di applicazione. Ad esempio, alcuni gel necessitano di essere applicati sull’unghia dopo aver effettuato un allungamento con Tip.

Le unghie adatte ad un trattamento estetico, solitamente, sono unghie flessibili e soprattutto elastiche. Infatti, grazie all’elasticità è più facile fornire le applicazioni necessarie, soprattutto per chi le andrà a lavorare direttamente.

Il gel penetra negli avvallamenti delle unghie e le rende compatte e resistenti. Penetrando quindi in zone che non sono facilmente raggiungibili con lavorazioni manuali, il gel riesce a svolgere il suo lavoro sotto raggi UV. Di conseguenza, si necessita di una lampada UV per eseguire un lavoro ad hoc.

In base al metodo che si adotta, è necessario usare gel con caratteristiche specifiche. Ogni gel UV è composto da sostanze fluide o liquide ed ha densità differente in base al modello e al lavoro che andrà ad effettuare.

Come utilizzare al meglio i gel

Una volta applicato sull’unghia, il gel necessita poi d’esser steso su di essa con pennelli adatti. È fondamentale che il pennello “sfiori” il gel, senza effettivamente toccarlo. In questo modo è più facile far aderire il gel verso zone difficilmente raggiungibili.

È importante capire se il gel che fa al caso nostro è un gel trifascio o un gel monofascio. Un gel trifascio è diviso in 3 prodotti ed ognuno di essi ha una funzione specifica, mentre il gel monofascio può avere tutte e tre le funzioni in un unico prodotto.

Per questo motivo, è anche importante scegliere il giusto tipo di lampada UV. La lampada UV va scelta in base alla potenza della luce che emette. La potenza della lampada UV va considerata in Watt e, in base alla potenza, all’intensità del raggio e al numero di bulbi, si avrà un tipo di lavoro o un altro.

Il gel trifascio o il gel monofascio sono utili per eseguire ottime lavorazioni estetiche e soprattutto ricostruttive dell’unghia. Altrimenti, esistono gel colorati o gel camouflage che possono migliorare l’apparato estetico con semplici “condimenti” quali colori, brillantini, etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi