Consigli per la sicurezza della tua casa dai ladri

Il problema della sicurezza privata , ma si può cercare di difendersi applicando una serie di dispositivi, sia passivi che attivi, che complichino la vita a questi delinquenti e li facciano desistere dall’entrare in casa vostra!

Piccoli consigli per un grande risultato

Per prima cosa è necessario illuminare bene la  zona in cui abitate. Una zona senza angoli bui costringe i malviventi a lavorare “sotto i riflettori” , visibili a tutti e questo, di per sé, è già un deterrente. Per farlo basta utilizzare delle lampade a led che permetteranno una buona illuminazione e un ottimo risparmio. Alle luci esterne potete applicare dei sensori di movimento in modo che, appena qualcuno si muove, la luce si accende. Coltivate l’amicizia con i vicini e create una rete di vigilanza, in modo che se qualcuno vede qualche movimento strano, chiama immediatamente le forze dell’ordine. È utile poter contare sul passa parola e sulla collaborazione tra vicini, in modo che, anche le assenze, risultino più sicure per tutti.

Antifurto passivi e attivi

Tanti pensano che basta chiudere finestre e porte per essere al sicuro. Questo può essere vero, e solo in parte, se le finestre sono dotate di nottolini a fungo e relativa ferramente antieffrazione RC2; vetro antisfondamento e la maniglia che impedisce il movimento esterno; la porta blindata e munita di cilindro europeo; munite le finestre di grate certificate, così pure le porte finestra.

Agli antifurto passivi aggiungete un sistema di antifurto casa, possibilmente wireless in modo da non fare opere murarie. L’installazione è veloce e permette la massima sicurezza: tutto è controllato via internet tramite un’app specifica, in modo da controllare costantemente. Il sistema di sicurezza abbinato ad un servizio di vigilanza, inoltre, vi farà sentire in un botte di ferro.

Esistono diverti tipi di antifurto, quindi meglio studiare con un professionista la soluzione a voi più adatta, ma se volete fare da soli potete utilizzare un kit antifurto già pronto. Quando lo scegliete, tenete conto di alcuni particolari:

  • I sensori volumetrici interni sono adatti se non avete animali;
  • I sensori magnetici delle finestre sono un’ottima soluzione per la protezione degli accessi;
  • I sensori su serramenti esterni aiutano a bloccare il ladro fuori dalla proprietà;
  • I sensori volumetrici esterni evitano che il ladro provi ad avvicinarsi alla casa, ma sono utilizzabili solo se la proprietà è ben recintata.
Copyright 2018 © 218ac - Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi