La solitudine delle persone

Quello della solitudine delle persone è un problema noto e del quale spesso in tanti lamentano di soffrirne. Gli esseri umani sono portati alla relazione, alla compagnia, al confronto con altri simili; per questo motivo questo disagio è molto sentito, spaventa e preoccupa chi crede di soffrirne.

La questione della solitudine delle persone è un fenomeno serio e importante perché riguarda la vita sociale, quindi la vita personale. La nostra personalità e la nostra identità si misura anche in relazione a quella di chi ci circonda e in assenza di queste relazioni viene per molti aspetti meno il proprio essere uomo o donna.

Le origini e le cause della solitudine

Non ci sono età nelle quali si è esenti dalla solitudine, ma molto spesso è in età adolescenziale che nasce l’idea di essere soli e di non essere accettati. Sono questi, insieme ad un’eccessiva timidezza e ad una paura nel relazionarsi con gli altri che portano i ragazzi e poi le persone adulte a soffrire di questo disagio. Ognuno vive questa esperienza in maniera unica, riflettendo disagi e difficoltà maturati nel corso degli anni, sin in tenera età.

Consigli utili per combattere la solitudine delle persone

Per contrastare, combattere e vincere la solitudine è bene fare una brevissima, ma fondamentale, premessa. Per non essere soli non bisogna essere circondati da persone, anche se estranei. Come abbiamo anticipato la solitudine è una condizione personale che si vive e che si riflette nell’allontanare o allontanarsi dalle persone, non solamente in termini di distanza fisica. Molti si sentono soli anche in mezzo a folle di persone. Per questo motivo tutto deve partire dalla mente e dalla volontà di superare questo fenomeno.

Cosa fare

Il punto di partenza per superare la solitudine è volerlo fare. La determinazione è ciò che paga di più e meglio, sia sul breve che sul lungo periodo. Con la volontà si superano le prime difficoltà e si comprende come non ci è tutto dovuto e che per ottenere ciò che vogliamo bisogna impegnarsi per ottenerlo.

Un buon metodo per vincere la solitudine delle persone è quello di prendere l’iniziativa di conoscere altri ragazzi e ragazze, uomini e donne, magari fuori dal proprio circolo abituale di lavoro, scuola, amici di famiglia, eccetera. Senza paure, senza riserve, senza troppe elucubrazioni mentali crea relazioni. Non devono necessariamente nascere da subito e per forza rapporti profondi, intimi e di chissà quale livello; è sufficiente (e a volte necessario) anche qualcuno con cui fare chiacchiere leggere, scambiare opinioni senza farsi troppi scrupoli su come reagirà e ridere di gusto anche per cose apparentemente futili.

Prendere l’iniziativa, quindi, ma senza diventare assillante, invadente e svendersi. Un giusto equilibrio, sempre consapevoli di essere una persona unica, al pari degli altri, che ha tanto di buono da valorizzare. Molto spesso le persone non si vedono perché non ci si organizza; se conosci più di una persona organizza un incontro comune: spesso nei gruppi di persone si riesce meglio a superare gli imbarazzi iniziali.

E poi prendi tutto sempre con un po’ di leggerezza. Non sarà mai un fallimento, per quanto importante, a negarti la possibilità di ricominciare e affrontare e saper gestire le difficoltà che tutti, nella vita, si trovano ad affrontare.

Copyright 2018 © 218ac - Tutti i diritti riservati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi