Sedie in legno

Molti immaginano la sedia in legno esclusivamente come un componente d’arredo per ambienti classici, ma non è così! I modelli presenti sul mercato possono soddisfare tutte le esigenze, comprese quelle di ambienti moderni o stravaganti.

Le sedie in legno: un evergreen

Oggi c’è l’imbarazzo della scelta: sedie in pvc, resina, plexiglass, acciaio, pelle e legno. Tutte molto belle ma non tutte versatili come quelle in legno. Se è vero che le sedie in legno possono adattarsi a qualsiasi ambiente e design, non è altrettanto vero per gli altri materiali. Questo materiale oltre a regalare calore ed eleganza, si adatta a qualsiasi forma e dimensione, senza dimenticare l’immensa varietà di essenze e i giochi di venature che sono una decorazione che solo la natura può regalare. Esistono sedie completamente in legno, così come ne esistono che hanno solo la struttura in questo materiale a cui ne vengono abbinati altri.

Anche per quel che riguarda il prezzo si trovano modelli in legno adatti a tutte le esigenze, in particolare per i modelli prodotti in larga scala. Un modello che utilizza un’essenza pregiata, legno massello e design, costerà di più di un modello semplice.

Una sedia per ogni ambiente

Una sedia con struttura in legno e seduta in paglia, oppure tutta in legno massello è sicuramente adatta ad un ambienti classico, ma non stona neppure con lo stile rustico o country. Se la stessa sedia è in legno sbiancato, non uniforme si adatta bene al  Shabby Chic o allo stile provenzale. Le essenze chiare come pino e abete sono ottime per completare un ambiente montanaro, mentre le classiche sedute in legno (per intenderci le seggiole che si usavano nelle osterie) dipinte con colori vivaci sono ottime in un ambiente casual o giovanile.

Il legno può rivestire qualsiasi stile. Una seduta originalissima ancora oggi, nonostante sia stata creata negli anni cinquanta del secolo scorso, è la poltrona 41 Paimio di Aalto, il grande designer finlandese. Un elemento simile si adatta anche ai luoghi più sofisticati ed eleganti. Basta pensare che sono tantissimi i designer che creano delle vere e proprie opere d’arte con il legno, chiamarle sedie sarebbe sminuente. Alcuni esempi? Bae Shewa con la sua Steam 11: una creazione degna di un museo. Non sono certo da meno le creazioni di Eduardo Baroni, Julian Mayor o Robert Van Embricqs con la sua Rising Chair ha lascito tutti sbalorditi per l’innovazione.

Copyright 2018 © 218ac - Tutti i diritti riservati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi