Tatuaggio labbra trucco permanente e semipermanente cos’è?

Avere labbra perfette è il sogno di moltissime donne. Non sempre, però, è possibile averle per vari motivi come un’asimmetria, l’invecchiamento o labbra troppo sottili o, viceversa, troppo carnose.

La tecnica della micro-pigmentazione serve proprio a definire le labbra risolvendo questi problemi. Si tratta infatti di un trucco permanente e semipermanente applicato alle labbra tramite dermopigmentazione: vengono quindi colorate alcune porzioni di pelle che vanno a coprire imperfezioni ed inestetismi.

Non esistono sostanziali differenze tra il trucco permanente labbra e quello semipermanente se non la durata del trattamento come ci spiega dettagliamente il sito truccopermanente.it. E’ fondamentale che questa tecnica venga eseguita da professionisti del settore che utilizzano strumenti come il dermografo (utilizzato anche dai tatuatori) e prodotti consentiti dalle vigenti norme europee.

Anche se questo tipo di trattamento è vicino come concetto al tatuaggio, devono essere utilizzati colori bioassorbibili e non indelebili. Nei colori indelebili, infatti, sono contenute alcune sostanze come la resina acrilica che non vengono smaltiti dall’organismo, viceversa quelli bioassorbibili non creano questo tipo di problemi ed il colore tende a modificarsi solitamente dopo un anno circa.

Nei tatuaggi tradizionali i colori indelebili causano un effetto indesiderato piuttosto comune ovvero l’allargamento delle linee del tratto. E’ uno dei motivi principali per cui è vietato l’utilizzo di questo tipo di colori nel trucco permanente e semipermanente alle labbra e, più in generale, su tutto il viso.

Quali sono i principali tipi di dermopigmentazione?

In caso di labbra particolarmente sottili viene usato principalmente il riempimento labbra. L’operatore di fatto colora la mucosa delle labbra avendo cura di sfumare il più possibile i pigmenti verso la parte interna allo scopo di creare un effetto ottico che faccia apparire le labbra più carnose. Di solito viene scelto un colore naturale o, in alternativa, che simuli un rossetto.

Per chi invece ha labbra troppo carnose è indicato il trucco delle labbra con punto luce: viene applicato un tono di colore più chiaro in prossimità della parte esterna del contorno labbra. Il trucco per il contorno labbra è perfetto per rendere regolare un contorno labbra visibilmente asimmetrico o, addirittura, assente.

Solitamente sono necessarie un paio di sedute da 2 o 3 ore per completare un trucco permanente o semipermanente alle labbra. Tra una seduta e l’altra è meglio che passi circa un mese per verificare che tutto proceda nel migliore dei modi. Il trattamento non è doloroso, al massimo infatti si può provare un leggero fastidio. In generale le labbra guariscono completamente nell’arco di 10 giorni circa.

La tecnica della dermopigmentazione alle labbra è indicata per:

  • Chi soffre di allergie ai vari cosmetici. Con questo trattamento è possibile ottenere un effetto rossetto sulle labbra
  • Chi ha perso il colore acceso a causa dell’età
  • Ottenere un contorno labbra ben definito e coprire eventuali cicatrici ed imperfezioni particolarmente evidenti
  • Per chi ha il labbro leporino: è possibile ricostruire i tratti tipici
  • Per chi desidera avere un aspetto molto curato senza troppi sforzi in quanto evidenzia le labbra proprio come farebbe una matita
Copyright 2018 © 218ac - Tutti i diritti riservati.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi